Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

Utilizzo degli aeromobili a pilotaggio remoto per gli amministratori di condominio

Maggio 5 alle 14:00 16:00

Durante la lezione dedicata a “I droni: profili legali e pratici”, verranno esposte le normative che regolano l’utilizzo degli aeromobili a pilotaggio remoto, i limiti e le sanzioni previste per l’uso scorretto. Saranno consigliati modelli di APR e software per aiutare gli amministratori di condominio ad usufruire di questo utile strumento. L’incontro è inserito all’interno delle ore di aggiornamento dedicate agli “strumenti informatici” previsti dal DM 140.

Aeromobili a pilotaggio remoto per amministratori di condominio

I droni per gli amministratori di condominio

I professionisti dell’amministrazione di stabili possono avvantaggiarsi nell’utilizzo di aeromobili a pilotaggio remoto soprattutto per le ispezioni edili quali:

  • controllo stato superfici ad elevata altezza;
  • ispezioni parti difficilmente raggiungibili;
  • controllo perdite di calore e stato coibentazioni;
  • verifica coperture in amianto;
  • condizioni generali dello stabile.

Potendo operare in modo indipendente per ottenere la documentazione descritta, è possibile ridurre i costi degli interventi o concentrare le operazioni solo nelle aree interessate da un ammaloramento.

Aspetti normativi

L’utilizzo dei droni è severamente determinato da diverse normative italiane ed europee che ad oggi fanno riferimento ad ENAC (Ente Nazionale Aviazione Civile). Oltre a questo corposo insieme di regolamenti, è necessario consultare anche eventuali limitazioni comunali e quelle imposte dal garante per la Privacy.

Altro aspetto da considerare è l’obbligo di registrazione dell’aeromobile presso la piattaforma D-Flight, l’operatore e/o il pilota al sito ENAC e l’assicurazione per ogni drone utilizzato.

Tutti questi limiti ostacolano l’utilizzo dei droni, soprattutto in ambienti urbani ma sono previste alcune condizioni che possono essere d’aiuto per gli amministratori di stabili. L’alternativa è affidarsi ad un professionista in possesso di tutti i requisiti tecnici e legali.

OS Drone

La scelta del drone

Il mercato offre moltissime soluzioni, gli studi amministrativi dovrebbero concentrare la scelta su quelli di ridotte dimensioni (minori di 250g) per usufruire di una maggiore libertà di utilizzo.

Qualora le esigenze preponderanti siano di analisi termografiche o richiedano immagini ad alta risoluzione, si possono scegliere macchine professionali più impegnative, sia per le norme da adottare che per i costi da affrontare.


OS Informatica

Safoa

via Desiderio 3/9
Milano, 20131 Italia
+ Google Maps
0226682002
www.safoa.it